Finalità

Il Piano Lauree Scientifiche della Scuola Politecnica e delle Scienze di Base dell’Università Federico II organizza la prima scuola estiva per docenti delle discipline di ambito scientifico di scuola secondaria allo scopo di mostrare come l’integrazione delle scienze possa rappresentare una opportunità per una didattica più efficace e che accresca l’interesse degli studenti verso la Scienza.

Le recenti riforme scolastiche sottolineano l’importanza dal punto di vista metodologico e pedagogico di una didattica integrata delle discipline scientifiche (Chimica, Fisica, Matematica, Scienze della Terra e Biologia) nel primo biennio della scuola superiore di secondo grado, in continuità con il percorso formativo della scuola secondaria superiore di primo grado.

Il razionale alla base di tale scelta curricolare è costruire un meccanismo che favorisca il raggiungimento da parte degli studenti di competenze chiave di cittadinanza che permettano di prendere decisioni ed effettuare scelte informate guidate da una attività conoscitiva sistematica quale è quella riferibile alla conoscenza scientifica e non al mero senso comune.

Competenze di questo tipo diventano ancor più importanti nel mondo attuale pervaso da una comunicazione veloce e poco approfondita, come dimostra il recente dibattito sui media sulle post-verità.

Tuttavia il processo di integrazione didattica delle discipline scientifiche deve essere necessariamente graduale e contemplare una adeguata formazione professionale, che però sembra a tutt’oggi ben lontana dall’essere implementata.

Questa mancanza fa sì che, nonostante il sistema scolastico sia stato riformato da alcuni anni, l’integrazione delle scienze non sia stata ancora realizzata in maniera effettiva. Le maggiori difficoltà sono soprattutto di tipo metodologico: una volta identificati gli argomenti più adatti su cui è possibile effettuare l’integrazione dei saperi delle diverse discipline scientifiche, con quali metodologie possono essere costruiti dei percorsi didattici che ne rendano efficace l’insegnamento? La letteratura in didattica delle scienze suggerisce che è possibile implementare tale integrazione attraverso specifiche attività di progetto ed utilizzando strumenti di didattica laboratoriale.

Per rispondere a queste esigenze, il Piano Lauree Scientifiche della Scuola Politecnica e delle Scienze di Base dell’Università Federico II, organizza la prima scuola estiva per docenti delle discipline scientifiche di scuola secondaria inferiore e superiore allo scopo di mostrare come l’integrazione delle scienze possa rappresentare una opportunità per insegnare le scienze in maniera più efficace e, in definitiva, accrescere l’interesse degli studenti verso questo ambito del sapere.

La scuola è una delle attività formative comprese nel progetto di sede del Piano Nazionale Lauree Scientifiche presso l’Università Federico II di Napoli, aree di Chimica, Fisica, Matematica, Biologia/Biotecnologie e Scienze della Terra e si propone come realtà di potenziamento professionale interdisciplinare, con enfasi su azioni didattiche innovative e su temi scientifici di attualità.

La Scuola Estiva è rivolta a docenti di ruolo e docenti abilitati non di ruolo, equamente suddivisi nelle seguenti aree disciplinari:

– MAT-FIS: classe A–27 Matematica e Fisica (ex A049 Matematica e Fisica) e A-20 Fisica (ex A038 Fisica)

-CHIM-BIO-GEO :classe A-50 Scienze naturali, chimiche e biologiche (ex A060 Scienze naturali, chimica e geografia, microbiologia) e A–34 Scienze e tecnologie chimiche (ex A013 Chimica)

– MAT-FIS-CHIM-BIO-GEO: classe A–28 Matematica e scienze (ex A059 Scienze matematiche, chimiche, fisiche e naturali nella scuola media)


Organi della scuola

DIRETTORE: M. R. Iesce (Dipartimento di Scienze Chimiche)

RESPONSABILE SCIENTIFICO: I. Testa  (Dipartimento di Fisica “E. Pancini)

RESPONSABILE DIVULGAZIONE E DIDATTICA DIGITALE: S. Cuomo – Dipartimento di Matematica e Applicazioni “R. Caccioppoli”

COMITATO SCIENTIFICO

M. Crispino (Dipartimento di Biologia); M. Della Greca (Dipartimento di Scienze Chimiche); A. Iannace (Dipartimento di Scienze della Terra, dell’Ambiente e delle Risorse); M. Lapegna (Dipartimento di Matematica e Applicazioni “R. Caccioppoli”); E. Puddu (INAF Osservatorio Astronomico di Capodimonte)

REFERENTI LABORATORI

C. Arena (Dipartimento di Biologia); P. Confuorto (Dipartimento di Scienze della Terra, dell’Ambiente e delle Risorse); M. E. Cucciolito (Dipartimento di Scienze Chimiche); G. D’Errico (Dipartimento di Scienze Chimiche); U. Dardano (Dipartimento di Matematica e Applicazioni “R. Caccioppoli”); A. De Marco (Dipartimento di Biologia); M. Guida (Dipartimento di Biologia); G. Maisto (Dipartimento di Biologia); M. Mellone (Dipartimento di Matematica e Applicazioni “R. Caccioppoli”); A. Merlino (Dipartimento di Scienze Chimiche); F. Ruffo (Dipartimento di Scienze Chimiche); N. Zambrano (Dipartimento di Medicina Molecolare e Biotecnologie Mediche).

 

COMITATO ORGANIZZATORE LOCALE:

Italo Testa – Dipartimento di Fisica “E. Pancini”, Università Federico II, Napoli

Giuliana Capasso – Dipartimento di Fisica “E. Pancini”, Università Federico II, Napoli

Arturo Colantonio – Liceo Cantone, Pomigliano d’Arco

Silvia Galano – Università di Camerino

Emanuella Puddu – INAF Osservatorio Astronomico di Capodimonte

Alessandro Zappia – Dipartimento di Fisica “E. Pancini”, Università Federico II, Napoli

 

 

 

Avvisi

info

Come raggiungerci

Dall’aeroporto 15-20 minuti di taxi oppure prendere lo shuttlebus, Alibus, fino a piazza Garibaldi, qui prendere la metropolitana, linea 1, fino alla stazione Dante. Sulla piazza prendere l’autobus C63 che conduce fino all’ingresso del Museo Read more...

Senza categoria

Partecipanti

  Cognome Nome Classe di concorso 1 Agretto Anna A-50 2 Artiaco Bianca Maria A-50 3 Asprino Filomena A-27 4 Berritto Angela A-27 5 Buono Carolina A-27 6 Caputo Gaetano A-28 7 Cavallo Giovanni A-27 Read more...

info

Dove alloggiare

Struttura Sito Web Culture Hotel  http://villacapodimonte.culturehotel.it/ Grand Hotel Capodimonte  http://www.grandhotelcapodimonte.it/ La Torre di Ro  http://www.latorrediro.com/index.php    Il Portoncino  http://www.ilportoncino.com/

Contatti