Materiali Didattici

Metodi e Strumenti

Learning Progressions come strumento di raccordo tra scuola media e scuola superiore (slides)
Arturo Colantonio, School of Science and Technology, Università di Camerino, INAF, Osservatorio Astronomico di Capodimonte

Strumenti di valutazione per la didattica delle Big Ideas (slides)
Silvia Galano, Dipartimento di Fisica “E. Pancini”, Università Federico II, Napoli; School of Science and Technology, Università di Camerino

Comunicazione della conoscenza scientifica e questioni socio-scientifiche (Slides)
Eleonora Vitagliano, DISTAR, Università Federico II, Napoli

Valutazione formativa e Learning Progressions (Slides)
Italo Testa, Dipartimento di Fisica “E. Pancini”, Università Federico II, Napoli

Laboratori

LAB FISICA

Analisi di esperimenti con il software Tracker (slides)
Arturo Colantonio,
School of Science and Technology, Università di Camerino, INAF

Esperimenti sul cambiamento climatico: misure di flusso luminoso e del calore specifico della sabbia
(Scheda di LabPaper)
Italo Testa,
Dipartimento di Fisica “E. Pancini”, Università Federico II, Napoli;
Arturo Colantonio,
Physics Division, School of Science and Technology, Università di Camerino; INAF – Osservatorio Astronomico di Capodimonte

LAB CHIMICA

Dagli atomi alle molecole: utilizzo della grafica molecolare per la descrizione dei modelli molecolari
Irene Russo Krauss, Antonello Merlino,
Dipartimento di Scienze Chimiche, Università Federico II, Napoli

Il riscaldamento globale non è una montatura degli ambientalisti: dimostrazioni pratiche.
Gerardino D’Errico e Donato Ciccarelli,
Dipartimento di Scienze Chimiche, Università Federico II, Napoli

LAB MATEMATICA

La calcolatrice come strumento per insegnare e apprendere la matematica
Piera Romano,
Liceo Scientifico Mons. B. Mangino, Pagani (SA)

Probabilità nella scuola: la conoscenza specializzata e interpretativa dell’insegnante per concettualizzare
Rosa Di Bernardo,
Universidade Estadual de Campinas, Brasile;
Maria Mellone,
Dipartimento di Matematica e Applicazioni R. Caccioppoli- Università Federico II di Napoli

LAB BIOLOGIA

Il ciclo della vita: flusso di energia e riciclo della materia
Carmen Arena, Anna De Marco, Dipartimento di Biologia, Università Federico II, Napoli

Tossicologia ambientale
Marco Guida, Antonietta Siciliano,
Dipartimento di Biologia, Università Federico II, Napoli

LAB GEOLOGIA

La conoscenza geologica del territorio
Alessandro Iannace e Mariano di Napoli, Dipartimento di Scienze della Terra, dell’Ambiente e delle Risorse

Come si ricostruiscono i “Global Changes” del passato (e si immaginano quelli del futuro)
Valentino Di Donato e Alessandro Iannace,
DISTAR, Università Federico II, Napoli

 

Seminari integrati

Seminario inaugurale:
Argomentare e dimostrare: riflessioni epistemologiche, cognitive e didattiche
(Slides)
Samuele Antonini, Dipartimento di Matematica “F. Casorati”, Università di Pavia

Big Idea #2: La Materia

Aspetti Biologici e Geologici
Perché c’è vita sulla Terra: flusso di energia e riciclo della materia nei cicli bio-geochimici.
Carmen Arena e Anna De Marco
, Dipartimento di Biologia – (Slides)
Mariano Parente, Dip. di Scienze della Terra dell’Ambiente e delle Risorse – Università Federico II –
(Slides)

Aspetti Chimici
Modelli molecolari
Antonello Merlino
, Dipartimento di Scienze Chimiche, Università Federico II, Napoli (Slides)

Big Idea #2: Climate Change

Aspetti Fisici
Rilevanza di problematiche sociali nella didattica della fisica (slides)
Italo Testa
, Dipartimento di Fisica “E. Pancini”, Università Federico II, Napoli

Aspetti Geologici
Dinamica delle variazioni climatiche
Alessandro Iannace,
DISTAR, Università Federico II, Napoli

Big Idea #3: Scienza e Tecnologia

La Bioinformatica, nuove frontiere per la ricerca (Slides)
Andrea Carpentieri,
Dipartimento di Scienze Chimiche, Università Federico II, Napoli

 

Aspetti biologici – La fluorescenza applicata alle Scienze della Vita: un modello divulgativo e didattico

Nicola Zambrano, Dipartimento di Medicina Molecolare e Biotecnologie Mediche, Università Federico II, Napoli

 

Seminario conclusivo

La rivelazione delle onde gravitazionali: una nuova finestra sull’Universo.
Aniello Grado,
INAF – Osservatorio Astronomico di Capodimonte, Napoli